Catalogo Premi

  • Il catalogo Fare Mercato raccoglie esigenze, hobby e sogni del consumatore con ben cinquanta premi esclusivi, garantiti dal nome e dalla storia di grandi aziende produttrici presenti sul catalogo.
    Inoltre, per ricevere il premio, non sarà necessario nessun contributo economico da parte del cliente finale.

Menu del Giorno

Sei alla ricerca di ispirazioni per il tuo menu del giorno?

Scopri i nostri suggerimenti con tutte le buonissime ricette di Fare Mercato.


Cerca articoli e ricette su Fare Mercato

Le nostre rubriche

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15

Il Tiramisù

Preparazione: 30m

Tempo di cottura/riposo: 2 ore

Per 8 persone


Ingredienti:

  • 3 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 500 gr di mascarpone
  • 300 gr di savoiardi o pavesini
  • 250 ml di caffè

Preparazione:

1) Iniziamo con il primo passo della ricetta del tiramisù. Preparate il caffè. Una volta pronto, aggiungete un cucchiaio di zucchero e fatelo raffreddare in una ciotolina.

2) Separate gli albumi dai tuorli e montate bene questi ultimi con 3 cucchiai di zucchero, tenendo da parte gli albumi.

3) Aggiungete il mascarpone alla montata di uova, amalgamando dal basso verso l’alto per non far smontare il composto. Fate attenzione ad utilizzare uova e mascarpone a temperatura ambiente.

4) A questo punto, montate a neve ferma gli albumi e aggiungeteli alla crema di mascarpone appena preparata sempre mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.Aggiungete un pizzico di sale agli albumi per facilitare l’operazione.

5) Componete il tiramisù nella pirofila o nel bicchiere alternando strati di crema al mascarpone a strati di pavesini o savoiardi imbevuti nel caffè.

6) Coprite la pirofila con un foglio di carta argentata e fatelo riposare qualche ora in frigorifero prima di servire.

7) Prima di servirlo, spolverate il tiramisù con cacao amaro setacciato.

FACILE DA CUCINARE

 

Le arance e i bambini: quando proporle

Come e quando proporre le arance ai bambini? Nel periodo dell’anno più freddo e con la sindrome influenzale al suo picco, le arance rappresentano una eccezionale e indispensabile fonte di vitamine. I bambini, soprattutto, possono trarre grandi benefici da un corretto e moderato uso di questo agrume.



Benefici e proprietà

Le arance sono un’ottima fonte di antiossidanti, vitamine (A, B1, B2, B3, B5,B6, E, C) e possiedono anche pectina, una sostanza con proprietà lassative che possono aiutare bimbi affetti da stipsi. Inoltre, innalzano le difese immunitarie e prevengono dalle varie patologie da raffreddamento.

Arance e bambini: gli errori da evitare

L’arancia è sì l’agrume del benessere, ma comporta anche tante controindicazioni, soprattutto quando a farne uso sono i bambini. Ci sono però alcune semplici regole da seguire, in modo da evitare qualsiasi problema e beneficiare di tutti i nutrienti dell’arancia. Innanzitutto i medici raccomandano di evitare agrumi prima del compimento dei 12 mesi: essendo alimenti molto acidi possono provocare disturbi intestinali e diarrea ai bambini. Dopo il primo anno di età il sistema digerente è invece già totalmente formato e pronto ad assumere anche alimenti acidi come gli agrumi.


Leggi l'articolo

I Nostri Partner

svisa
h2
wave tribe

Organic Food

Fare Mercato nasce come punto di riferimento per la G.D.O. (Grande Distribuzione Organizzata).

In un mare così sconfinato e spesso sconosciuto, soprattutto per il consumatore, Fare Mercato funge da faro, luogo di aggregazione per imprenditori e clienti diretti.

Dove siamo

contentmap_module