Le Rubriche

Fast food e bambini, pro e contro di un’alimentazione lampo

panino

Mcdonald’s, Burger King o KFC? Spesso è solo questa la domanda che ci si pone di fronte alla voglia di un hamburger con patatine. Dove mangiare? Cosa prendere? Difficilmente si pensa alla qualità del cibo o agli scompensi che può causare una dieta del genere quando diventa quasi quotidiana. Per un genitore è fondamentale però chiedersi se la coppia fast food e bambini possa avere svantaggi e in che termini. È davvero necessari, quindi, analizzare pro e contro del fast food.


Fast food e bambini, perché tanto successo?

hamburger


I vantaggi di un pasto in un fast food sono innegabili. In pochi minuti si ottiene un cibo caldo che si mantiene per un paio d’ore e che si può degustare sul posto in al massimo venti minuti tra fila e pasto. Un’accelerazione rispetto ai tempi della cucina domestica, o anche di un ristorante normale. Giocattoli sorpresa e confezioni colorate inoltre piacciono moltissimo ai bambini, che spesso spingono per una cena mordi e fuggi.


Poca sazietà e tanti zuccheri

fastfood


L’enorme numero di calorie di un singolo pasto al fast food non apporta un eguale senso di sazietà, anzi. L’elevato di contenuto di zuccheri e grassi, dopo un appagamento momentaneo, fanno ritornare presto a galla un grande senso di fame. Facile dunque per un bambino abusarne senza darsi un limite. Un solo pasto completo, comprendendo panino con hamburger, patatine e bevanda gassata, può superare addirittura le 800 kcal. I più piccoli possono incorrere in obesità, diabete di tipo II e difficoltà legate ai reni.


Gustare non deve far rima con abusare

panino


È importante però non essere troppo rigidi con i più piccoli. Certo, mangiare quotidianamente in un fast food può portare, come abbiamo visto, a conseguenze anche serie per la salute, ma di tanto in tanto una visita fast al Mcdonald’s è consentita. Le catene più importanti sono ormai facili da trovare, sia in città sia in autostrada durante un viaggio. Tra i pro e contro fast food non va trascurato l’aspetto sociale dell’accoppiata fast food e bambini: sono molti i ragazzini che al giorno d’oggi ci festeggiano ad esempio un compleanno, e in determinate occasioni può andare bene mangiare quelle particolari preparazioni. L’importante è mangiare poi correttamente nella quotidianità, senza assuefarsi a cibi fritti ed extra conditi.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi social network!

Pin It

Organic Food

Fare Mercato nasce come punto di riferimento per la G.D.O. (Grande Distribuzione Organizzata).

In un mare così sconfinato e spesso sconosciuto, soprattutto per il consumatore, Fare Mercato funge da faro, luogo di aggregazione per imprenditori e clienti diretti.

Dove siamo

contentmap_module