Le Rubriche

Chips di verdure: gusto e leggerezza alla portata dei bambini

piatto

Da che mondo è mondo verdure e bambini non vanno troppo d’accordo. Convincere i più piccoli a mangiare della buona e sana verdura è sempre più difficile visto il dominio quasi assoluto del junk food. Un’ottima alternativa, un trucchetto per rendere la verdura più “simpatica”, possono essere le chips di verdure. Fritte oppure al forno, sono una valida e gustosa opzione alle patate fritte.


Chips di verdure: ecco come preparare questa coloratissima alternativa

zucchine


Dalle carote alla zucca, dalle zucchine alle melanzane, passando anche per la frutta, le opzioni sono tantissime. L’importante è che prepariate sempre le vostre chips con prodotti freschi e di stagione. Oltre ad essere davvero irresistibili, soprattutto per i più piccoli, la ricetta chips di verdure è ideale per un favoloso antipasto vegano.


Poca sazietà e tanti zuccheri

fastfood

Ingredienti per quattro/cinque persone:


200 g di zucchine
200 g di patate
200 g di zucca
olio extravergine d’oliva q.b.
Rosmarino q.b.
Pepe q.b.

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti

Procedimento:



1) Per iniziare la preparazione delle chips di verdure dovete partire proprio dalle verdure, che andranno tagliate in fettine molto sottili. Lo spessore è importante e può variare a seconda del risultato che volete ottenere e della cottura che volete scegliere. Nel caso di chips di verdure fritte sarà bene realizzare delle fettine molto sottili, utilizzando un coltello ben affilato o addirittura una mandolina così da avere un risultato perfetto.
2) In questo modo, infatti, otterrete delle chips di verdura croccanti. Se, invece, le fate al forno, potete anche creare delle chips di verdure più spesse. Procedete in questo modo con tutte le verdure a vostra disposizione, che avrete prima pelato e pulito per bene sotto acqua fredda corrente.
3) A questo punto le chips di verdura sono pronte per essere fritte in abbondante olio di semi portato a temperatura e lasciate cuocere per pochi minuti per lato. Non devono, infatti, scurirsi troppo per non avere un effetto bruciato poco piacevole.
4) Se, invece, volete cuocere le chips di verdure in forno allora cospargetele con dell’olio extravergine d’oliva e disponetele su una teglia foderata con della carta da forno. Aggiungete il rosmarino ed aggiustate di sale.
5) Mettete le chips di verdure in forno preriscaldato a 220°c per circa 20 minuti. Una volta cotte andranno lasciate a freddare per qualche minuto prima di servirle ai vostri ospiti. Le chips di verdure sono quindi pronte per essere portate a tavola ai vostri ospiti.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi social network!

Pin It

Organic Food

Fare Mercato nasce come punto di riferimento per la G.D.O. (Grande Distribuzione Organizzata).

In un mare così sconfinato e spesso sconosciuto, soprattutto per il consumatore, Fare Mercato funge da faro, luogo di aggregazione per imprenditori e clienti diretti.

Dove siamo

contentmap_module