Le Rubriche

Lavastoviglie sì o no? Ecco pro e contro di questo straordinario elettrodomestico

lavastoviglie

Lavare i piatti a mano può essere una vera scocciatura al giorno d’oggi. In aiuto di famiglie numerose e di single con poco tempo da dedicare alle faccende domestiche, è arrivata già da tempo la lavastoviglie. Ma ancora molti sono scettici sugli effettivi benefici di questo elettrodomestico, che porta sì degli indubbi vantaggi, ma presenta anche dei contro che ne compromettono l’utilità. Andiamo a scoprire insieme pro e contro della lavastoviglie.


Pro e contro lavastoviglie: tanta la fatica risparmiata

lavare piatti e bicchieri


Stare in piedi durante il processo di lavaggio e asciugatura può essere piuttosto faticoso, soprattutto dopo una dura giornata di lavoro. La lavastoviglie cancella questo problema, occupandosi anche dell’asciugatura delle stoviglie al nostro posto.


Stoviglie sempre pulite e disinfettate


Se si utilizza la lavastoviglie si può essere certi della totale assenza di batteri dopo il processo di lavaggio. Le temperature utilizzate dalla lavastoviglie sono molto più elevate di quelle sopportabili quando si lavano i piatti a mano. Ciò permette naturalmente di eliminare molti più batteri e, quindi, di sanitizzare ciò che si lava. In più le stoviglie saranno sempre lucide e brillanti.


Tra i contro ci sono le spese

copertone specchio


Nella lista dei pro e contro della lavastoviglie ci sono da inserire sicuramente le spese accessorie. Ma resta comunque un problema soggettivo, che varia da persona a persona naturalmente in base alle disponibilità economiche. Per un lavaggio perfetto, infatti, è necessario aggiungere sale e brillantante al detersivo: ciò potrebbe portare a una spesa maggiore per quanto riguarda i prodotti da utilizzare per poter lavare le stoviglie utilizzando questo elettrodomestico. Per abbattere i costi è possibile però scegliere un detersivo che contenga al suo interno già del brillantante, mentre il sale (quello semplice da cucina) ha un costo irrisorio.
Anche la spesa di energia elettrica potrebbe aumentare, ma i costi sono da considerarsi spalmabili per la natura stessa della lavastoviglie. Con un solo lavaggio, infatti, è possibile pulire un gran numero di piatti, pentole e utensili da cucina, risparmiando sull’acqua e ammortizzando i costi.
Insomma, lavastoviglie sì o no? Dipende esclusivamente dalle proprie necessità.



Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi social network!

Pin It

Organic Food

Fare Mercato nasce come punto di riferimento per la G.D.O. (Grande Distribuzione Organizzata).

In un mare così sconfinato e spesso sconosciuto, soprattutto per il consumatore, Fare Mercato funge da faro, luogo di aggregazione per imprenditori e clienti diretti.

Dove siamo

contentmap_module